NEWS

POR FESR 2014-2020

Azione 3.1.1

“Bando per contributi a supporto delle micro e piccole imprese colpite dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 nei settori commercio, somministrazione e servizi alla persona”

FINALITA’

Con il presente Bando la Regione Veneto intende sostenere le micro e piccole imprese dei settori commercio al dettaglio, somministrazione e servizi alla persona, la cui attività sia stata sospesa per effetto del DPCM 11 marzo 2020 e che debbano far fronte alla realizzazione di interventi volti alla ripresa dell’attività aziendale in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Micro e piccole imprese localizzate in Veneto dei settori commercio al dettaglio, somministrazione, servizi alla persona:

  • Con codice ATECO primario e/o secondario presente nell’elenco indicato nell’Allegato B al bando.
  • Con fatturato annuo tra € 50.000,00 e € 500.000,00.
  • Con massimo n.9 addetti.

Contributo a fondo perduto a sostegno della liquidità aziendale, di € 2.000,00 maggiorata di un importo pari ad €250,00 per ogni addetto dell’impresa che eccede il numero di 2 (fino ad un massimo di 9 addetti), fino ad un massimo di euro 3.750,00.

Dotazione finanziaria
Il Bando ha una dotazione finanziaria iniziale, per l’anno in corso, pari ad euro 20.630.938,85.
Una quota delle risorse disponibili, pari ad euro 1.600.000,00, è riservata alle domande di contributo presentate da imprese iscrittesi al Registro delle Imprese a partire dal 1° gennaio 2018.

Dal 2 al 14 luglio è possibile prenotare il contributo tramite piattaforma informatica inserendo il codice fiscale dell’impresa e del titolare/rappresentante legale.

Si formerà automaticamente un elenco provvisorio di potenziali beneficiari in base al rapporto tra numero di addetti e fatturato.

Le imprese collocate in posizione utile in tale elenco potranno procedere con la domanda di contributo, compilabile dall’11 agosto 2020 al 2 settembre 2020. –> Con DDR n. 120 del 16.03.2021 è stata incrementata la dotazione finanziaria di € 5 milioni ed è stata nuovamente aperta la finestra per la presentazione delle domande alle imprese che avevano già presentato la richiesta. Le nuove domande possono essere inviate dal 23 marzo 2021 al 20 aprile 2021.

Per maggiori informazioni e assistenza sui bandi: