NEWS

Via libera dal governo al Green pass. Bertin: “Sia uno strumento che aiuta e non un altro ostacolo burocratico sulla via della ripresa”

(Venezia, 22 luglio 2021) – In merito alle decisioni assunte oggi dal Consiglio dei ministri sul cosiddetto Green pass, il presidente Patrizio Bertin rilascia la seguente dichiarazione:

“Il governo ha valutato, ponderato e deciso. Accogliamo le indicazioni con senso del dovere e responsabilità. L’auspicio è che il certificato sia davvero uno strumento che aiuta, non solo la salute di tutti, ma anche le attività economiche ad aprire o a evitare di chiudere. Guai se si rivelasse un ostacolo burocratico sulla via della ripresa. Al bar e al ristorante, al tavolo e al chiuso, realisticamente rischia di essere un po’ d’impiccio nella pratica, diventando un disincentivo. Peraltro, dovranno essere i commessi e i camerieri a controllare? Ci auguriamo, inoltre, che il Green pass incentivi la vaccinazione perché solo vaccinando il maggior numero di persone nel minor tempo possibile, si può sconfiggere il covid”.