NEWS

Veneto in zona rossa, Bertin: “Economia allo stremo, pretendiamo vaccini e indennizzi, subito”

(Venezia, 12 marzo 2021) – In merito al passaggio in zona rossa del Veneto, deciso oggi dal governo, il presidente di Confcommercio Veneto, Patrizio Bertin, rilascia la seguente dichiarazione:

“E’ un momento drammatico per il Paese, l’economia è allo stremo, molte piccole e medie imprese sono in ginocchio – dichiara Bertin – Dopo un anno di pandemia e oltre 100 mila morti ci sono delle responsabilità, non spetta a noi dire quali, ma non possono essere sottaciute. Adesso pretendiamo i vaccini e gli indennizzi: i primi per cominciare a ripartire, i secondi per sopravvivere. Li chiediamo immediatamente, non calcolati sui codici Ateco ma sul fatturato perduto. Si tenga conto che molte imprese faticano anche ad avere credito dalle banche e questo è un altro elemento di crisi. Se lo Stato non eroga subito i sostegni, molte ne usciranno devastate”.