NEWS

Riccardo Capitanio è il nuovo presidente di Federmoda Veneto

Oggi, a Mestre, il rinnovo dei vertici di categoria e passaggio di testimone con Giannino Gabriel

Il presidente di Confcommercio Veneto Patrizio Bertin: “Grazie a Gabriel, in bocca al lupo a Capitanio”

(Venezia, 28 novembre 2022) – Riccardo Capitanio è il nuovo presidente di Federmoda di Confcommercio Veneto. Subentra a Giannino Gabriel, che ha guidato la categoria negli ultimi 10 anni, per due mandati consecutivi. Il passaggio di testimone, suggellato da un fragoroso applauso, è avvenuto oggi a Mestre, nella sede di Confcommercio Veneto, in via Don Tosatto, dov’era convocato l’incontro per il rinnovo dei vertici che saranno in carica nel prossimo quinquennio.

Vice presidente è stato eletto Guido Pomini (in rappresentanza di Treviso). Fanno parte del direttivo anche lo stesso Giannino Gabriel (Venezia e Rovigo), Mariano Lievore (Verona), Ivo Volpon (Vicenza) e Vittorio Zampieri (Belluno).

Capitanio, 45 anni, di Padova, componente del Gruppo Capitanio srl, proprietario di una rinomata rete di negozi di abbigliamento, è dottore in Gestione aziendale e vanta un master al Sole 24ore in Retail Specialist.

“Accolgo con grande soddisfazione la fiducia che i colleghi hanno voluto riporre sulla mia persona – il suo commento a caldo – Darò il massimo dell’impegno per salvaguardare e rilanciare la moda veneta come eccellenza di questo territorio”.

Per il neo presidente, “la prima sfida è l’innovazione, via di modernizzazione che deve innestarsi nella tradizione di un settore, la moda, che è un grande patrimonio del Veneto. Il digitale che deve diventare sempre di più il driver a sostegno del negozio fisicamente inteso”.

Sottolinea Capitanio: “Il mio motto è: pensare global, agendo local. Molti sono i problemi che siamo chiamati ad affrontare, naturalmente in primis l’inflazione, il rincaro delle bollette, i costi delle materie prime: agli imprenditori vanno subito forniti gli strumenti per non soccombere e anzi vincere queste battaglie”.

Al presidente uscente Gabriel, giunge il grazie dello stesso Capitanio con cui è avvenuta la tradizionale stretta di mano per il passaggio di consegne, nonché del presidente di Confcommercio Veneto Patrizio Bertin: “Giannino è stato un punto di riferimento per Federmoda. Si è sempre speso alla grande per la causa, la sua persona e la sua esperienza sono un grande tesoro. A lui va la riconoscenza di tutto il sistema Confcommercio. A Capitanio il migliore in bocca al lupo per il nuovo incarico”.