Cerca
Close this search box.

EVENTI

DALLA FLAT TAX ALLA TREGUA FISCALE: LA FINANZIARIA 2023 IN UN WEBINAR DI CONFCOMMERCIO VICENZA

Il 25 gennaio un incontro on line per conoscere le novità di maggiore interesse per le piccole e medie imprese

Anche se la maggior parte delle risorse è assorbita dalle agevolazioni legate al “caro energia”, la Legge Finanziaria 2023 porta con sé alcune interessanti novità fiscali, soprattutto per le piccole imprese. Si va dall’aumento della soglia del regime forfetario per professionisti e partite IVA alla “flat tax” incrementale, dall’aumento dei limiti di accesso della contabilità semplificata al maggiore ammortamento dei fabbricati strumentali per le imprese che operano nel commercio al dettaglio, fino alla così detta “tregua fiscale”. Senza contare, tra le altre novità, anche l’incremento dei crediti d’imposta sulle maggiori spese per le forniture di elettricità e gas metano, gli importi del bonus mobili 2023 e l’innalzamento della soglia di utilizzo del contante.


Di queste misure e di come le imprese possano cogliere alcune opportunità offerte dalle nuove norme tributarie, si parlerà in un webinar dal titolo “Legge di Bilancio 2023: novità fiscali”, organizzato da Confcommercio Vicenza, l’associazione del commercio, turismo e servizi. L’appuntamento è on line, mercoledì 25 gennaio, a partire dalle ore 14.00 per un approfondimento condotto da Paolo Maran, responsabile dei Servizi Fiscali dell’Associazione.


“Cercheremo di capire, con l’ottica della piccola e media impresa e del professionista, come impatteranno alcune novità della Finanziaria 2023 sul prossimo anno tributario – spiega Paolo Maran –, analizzando l’effettiva convenienza delle misure introdotte e delineando alcuni aspetti salienti, anche se si è in attesa di numerosi decreti attuativi. Un approfondimento particolare lo faremo sulla flat tax incrementale, una misura inedita nel nostro ordinamento che non deve essere confusa con il regime contabile così detto “forfait”. Capiremo anche come il settore commercio al dettaglio possa beneficiare dell’aumento al 6% della quota di ammortamento dei fabbricati utilizzati per la propria attività, un limite raddoppiato rispetto a quello in vigore l’anno scorso. E poi c’è la tregua fiscale, che prevede la definizione agevolata di alcune fattispecie di somme dovute all’erario e sulla quale faremo un focus”. Molti dunque i temi sul tappeto per un incontro che è a partecipazione libera, previa iscrizione attraverso la sezione “Webinar, incontri, eventi” del sito www.ascom.vi.it.


Data

Gen 25 2023

Ora

14:00

Luogo

Evento online