NEWS

Draghi presidente del Consiglio incaricato. Bertin: “Un’ottima scelta”

Il presidente Bertin: “Di fronte alla crisi del Paese e all’incertezza della politica è un’ottima scelta. Speriamo davvero che sia la persona giusta, al posto e nel momento giusto”.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito stamane al professor Mario Draghi l’incarico di formare il nuovo governo.

Questo il commento del presidente Patrizio Bertin: “Un’ottima scelta. Da quasi un mese la politica era in stallo. Giustamente e con la consueta saggezza il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ieri sera ha parlato chiaro, ricordando cosa stiamo passando e cosa ci aspetta a breve. Vista la situazione che si era creata, piuttosto stucchevole, ora come ora quello di Draghi è, per competenza, esperienza e caratura, il miglior profilo che si possa avere alla guida del governo per affrontare l’emergenza in atto e le sfide che ci aspettano”.

Il presidente Bertin osserva l’evolversi della situazione.

“Stiamo attraversando una crisi senza precedenti, la più grave dal secondo dopoguerra – spiega il presidente di Confcommercio Veneto – Ci auguriamo che il professor Draghi ottenga la fiducia delle Camere e possa essere al più presto operativo, con quell’approccio pragmatico che lo contraddistingue, libero da certi cattivi giochetti e dall’incertezza di una certa politica che non fa bella figura. Draghi può fare bene il necessario per sostenere e rimettere in moto l’economia, con risposte all’altezza della situazione, per rilanciare il Paese, come egli stesso ha sottolineato nella sua prima dichiarazione al Quirinale. Speriamo davvero che sia la persona giusta, al posto e nel momento giusto”.