NEWS

Bando per il finanziamento di progetti finalizzati al rilancio dell’economia urbana nell’ambito dei distretti del commercio riconosciuti con deliberazioni della Giunta regionale n. 1232 del 20 agosto 2019 e n. 140 del 9 febbraio 2021.

DGR n. 1019 28/07/2021

 

Finalità

Con questo bando la Regione Veneto intende sostenere la fase di consolidamento dei distretti del commercio, come volano per il rilancio dell’economia urbana, al fine di favorire processi di transizione digitale, rafforzare l’innovazione nelle imprese, favorire lo sviluppo sostenibile dei territori e l’economia circolare, sostenere i processi di rigenerazione e riqualificazione urbana.

Il progetto dovrà favorire:
– processi di rigenerazione e riqualificazione urbana;
– la transizione ecologica e lo sviluppo sostenibile dei territori;
– processi di transizione digitale;
– l’innovazione e la modernizzazione nelle imprese;
– azioni di marketing e brand urbano e territoriale;
– azioni di contrasto al fenomeno delle chiusure delle attività commerciali e alla conseguente desertificazione del centro storico e urbano.

Sono ammesse le spese sostenute, fatturate e liquidate a partire dal 1° settembre 2021, relative alle seguenti tipologie di intervento:
a) Spese di progettazione del progetto di intervento;
b) Spese di incarico di manager di distretto;
c) Interventi di rigenerazione e riqualificazione urbana e transizione green
d) Rilancio, modernizzazione, innovazione e digitalizzazione dell’offerta commerciale
e) Comunicazione e animazione del territorio e miglioramento dei servizi legati all’accoglienza
turistica

I progetti dovranno essere conclusi e rendicontati entro il 30 settembre 2023.

Il bando è dedicato ai seguenti Distretti del Commercio:

NOALE (VE)
SALZANO (VE)
CAMPOLONGO MAGGIORE (VE)

PREGANZIOL (TV)
VALDOBBIADENE (TV)
ZERO BRANCO(TV)
PEDEROBBA (TV)
SILEA (TV)

MONTECCHIO MAGGIORE (VI)
SARCEDO (VI)
CAMISANO VICENTINO (VI)
SAN VITO DI LEGUZZANO (VI)
NOVENTA VICENTINA (VI)
ARZIGNANO (VI)
DUEVILLE (VI)
RECOARO TERME (VI)

VILLAFRANCA PADOVANA (PD)
SAN GIORGIO DELLE PERTICHE (PD)

LEGNAGO (VR)
POVEGLIANO VERONESE (VR)
SAN PIETRO IN CARIANO (VR)
BARDOLINO (VR)
OPPEANO (VR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)
AFFI (VR)

 

Possono inoltre essere beneficiari, per il tramite dei Comuni:
– le imprese esercenti attività di vendita diretta al dettaglio di beni o servizi e quelle esercenti l’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande aventi sede operativa nell’ambito territoriale del distretto;
– i soggetti attuatori (associazioni, consorzi cooperative, comitati etc..) con la finalità di promuovere e sostenere le imprese del commercio.

E’ previsto un contributo in conto capitale:
– nel limite massimo di euro 3.000,00 per spese di progettazione del progetto;
– nel limite massimo di euro 20.000,00 per l’incarico di manager di distretto;
– in misura non superiore al 40% della spesa rendicontata ammissibile per le altre categorie di spesa.


Contributo massimo: euro 250.000,00

Investimento minimo: euro 200.000,00

Dotazione finanziaria: euro 5.000.000,00 (cinquemilioni/00)

La domanda deve essere presentata entro il 5 ottobre 2021.

Per maggiori informazioni e assistenza sui bandi: